FORGOT YOUR DETAILS?

COSA CREDIAMO SIA IMPORTANTE

ACCOMPAGNARE

Con le nostre attività di gioco-terapia accompagnamo i bambini e le famiglie nel percorso della malattia

CONOSCERE

Conoscere il bambino è fondamentale per intercettare i suoi bisogni e sostenerlo con il percorso più adatto

COINVOLGERE

Per noi è importante coinvolgere tutte le figure del reparto che gravitano intorno al bambino e alla sua famiglia

L'ALTALENA

nelle parole di Emanuela, dottoressa del reparto

I colori della Ludoteca

    CHI

    SIAMO

     

    All'interno del reparto la giornata del bambino è scandita da momenti ansiogeni e spesso dolorosi: il prelievo, l’attesa dei risultati, la terapia, che provocano stress e disagio nei piccoli pazienti e preoccupazione nella famiglia.

    Grazie al gioco il bambino costruisce se stesso e il mondo, dando valore e significato ai suoi stati d'animo ed esprimendo ciò che non riesce a dire con le parole e di cui spesso non è ancora consapevole.

    Il nostro progetto, presente nel reparto dal 2002, accompagna i bambini e le famiglie in un percorso che li aiuta ad elaborare la malattia attraverso le attività ludico-espressive, rendendo l'evento terapeutico non il centro della propria vita ma una parte di essa a cui attribuire un significato.

    I bambini sono seguiti dalla pedagogista in un percorso modellato sulle esigenze del bambino in base ad età, attitudini, emotività e tempo di permanenza.

     

    Federica Mazzoni

    Federica Mazzoni

    Pedagogista

    LE ATTIVITA' DEL PROGETTO


    I piccoli pazienti del reparto passano spesso molte ore nel Day Hospital in attesa delle terapie e dei risultati.
    E' proprio qui e nella piccola ludoteca del reparto che i bambini, da soli o insieme ad altri bambini e alla propria famiglia, giocano, colorano, disegnano, trasformando l'ambiente ospedaliero in un luogo più familiare e meno pauroso.

    ...

    LABORATORI GRAFICO-PITTORICI

    ...

    LABORATORI CREATIVI

    ...

    LETTURE ANIMATE

    ...

    GIOCHI DI INTERAZIONE CON REGOLE

    OBIETTIVI DEL PROGETTO

    SOSTEGNO AI GENITORI

    I genitori dei bambini del reparto possono vivere con preoccupazione il percorso terapeutico dei propri figli. Il loro coinvolgimento diretto nelle attività permette di entrare in maggiore sintonia con le emozioni dei bambini, lasciando però loro anche la possibilità di allontanarsi temporaneamente dal bambino, senza che ciò sia ulteriore elemento ansiogeno per entrambi.

    SOCIALIZZAZIONE

    I bambini hanno la possibilità di giocare da soli o in compagnia. Durante le attività vengono stimolati attraverso i giochi di interazione a socializzare con gli altri bambini presenti in reparto, innescando così un meccanismo di aiuto e comprensione tra pari

    DIMINUZIONE DEL DISAGIO

    Il gioco aiuta il bambino a distrarsi dall'evento traumatico e a modificare il suo atteggiamento nei confronti dell'ospedale e ripristinando la continuità con la vita quotidiana

    Questo progetto per noi bambini è molto importante perché oltre ad essere svago nelle tantissime ore di attesa (purtroppo ) è anche un momento di crescita personale e non solo serve a noi bambini e ragazzi ma anche ai genitori per farli distrarre, per quanto possibile. Vedere i sorrisi dei loro figli che giocano e si divertono è la cosa più bella del mondo, anche perché non dimentichiamoci mai che anche il più piccolo dei bambini sa perché è lì.

    Sono tanto contenta che vi sia piaciuto il mio disegno, i disegni sono una piccola grande parte della forza di un bambino.

                                                                                                                                                             Jennifer, 20 anni

    Quando comprendi che per il tuo bimbo l'altalena assume un significato diverso dal solito. L'amichetto: Dai ...vieni a giocare a pallone...e lui risponde...ma io sono stanco per questo sono seduto. 
    Quando l' altalena serve per riposare perché le gambe sono stanche e la forza di correre non c e' ma la voglia di giocare e di sventolarsi è forte.
    Un movimento altalenante che accende l'entusiasma, la voglia di fare e che lo fa sorridere. Grazie a chi ha permesso al progetto altalena di esserci.

    Angela, una mamma

    SOSTIENICI

    Puoi sostenere il nostro Progetto in vari modi!

    5x1000

    1. CHE COSA E' IL 5x1000?

    La Legge Finanziaria dà la possibilità al contribuente di scegliere la destinazione di una parte - pari al 5%o della propria IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) a sostegno di enti che svolgono attività socialmente rilevanti (non profit, ricerca scientifica e sanitaria).

    Il 5x1000 non è né una donazione e neppure un' imposta: è semplicemente la destinazione di una parte dell’imposta sul reddito, che non comporta alcun costo per il contribuente.
    Se decidi di non destinare a nessuno il tuo 5x1000, la stessa quota rimarrà allo Stato.

    2. CHI PUO' DESTINARE IL 5x1000?

    • Tutte le persone fisiche residenti, che abbiano maturato nell’anno fiscale un reddito soggetto a tassazione.
    • Può destinare il 5x1000 anche chi non ha l’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi.
      Senza alcun onere, infatti, può consegnare all' ufficio postale o in banca la scheda integrativa per il 5 per mille contenuta nel CUD in busta chiusa, apponendo la scritta 'scelta per la destinazione del 5 per mille dell'IRPEF' ed indicando il proprio nome, cognome e codice fiscale.

    3. QUALI SONO LE SCADENZE PER PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI?

    • 30 giugno se presenti la tua dichiarazione dei redditi con il Modello Unico tramite gli uffici postali
    • 7 luglio se presenti la tua dichiarazione dei redditi con il con il Modello 730 precompilato
    • 30 settembre se presenti la tua dichiarazione dei redditi con il Modello Unico in via telematica

    4. COME SI DESTINA IL 5x1000?

    Per destinare il tuo 5x1000 dovrai apporre la tua firma nella parte a 'Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni riconosciute', inserendo il nostro numero di codice fiscale 01306440502

    PARTECIPA

    Aiutaci a far conoscere il nostro progetto ai tuoi parenti ed amici mettendo un 'Mi piace' alla pagina facebook dell'Altalena e partecipando alle nostre iniziative!

     

    Un Libro Sospeso per andare lontano

    Era il mese di aprile 2016 quando le famiglie di due bambini hanno pensato di arricchire il reparto con dei libri e una bella libreria. Ma come fare per riempirla tutta?

    Da questo prezioso dono è nata l'idea di chiedere a 4 librerie di Pisa di aderire all'iniziativa del "libro sospeso", aperta sino al 31 maggio in occasione del Maggio dei Libri!

    Se anche tu vuoi partecipare a questa iniziativa puoi recarti alle seguenti librerie:

    • Città del Sole, via San Francesco 54
    • Libreria dei Ragazzi, via San Francesco 59
    • Libreria Ghibellina, Borgo Stretto 37
    • Libreria Fogola, Corso Italia 82

    DONAZIONI

    Puoi fare una donazione singola o ripetuta nel tempo e sostenere così le attività di gioco-terapia in più modi:

    • Tramite bonifico bancario, presso la tua filiale o tramite Home Banking.
      Intestazione: Il Simbolo Società Cooperativa Sociale
      IBAN: IT 80 Y 03359 01600 100000013355
      Banca Prossima SpA
      Causale: Erogazione Liberale Progetto Altalena
    • Con carta di credito o prepagata.
      Puoi effettuare in tutta sicurezza la tua donazione tramite il canale PayPal.
      Puoi donare con PayPal anche se non hai un conto PayPal, semplicemente inserendo il tuo indirizzo email e i dati della tua carta di credito o prepagata.
    • In contanti presso la nostra sede.

    Ricorda di conservare la ricevuta della tua donazione: al momento della dichiarazione dei redditi potrai presentarla ed ottenere così un beneficio fiscale.
    N.B. La donazione tramite contanti non da diritto ad agevolazioni fiscali.

    BOMBONIERE SOLIDALI

    Colora un'occasione per te importante di un significato ancora più speciale!

    Con le nostre bomboniere solidali aiuterai i bambini del reparto ad affrontare la terapia con più serenità, alleviando lo stress e la paura e rendendo l'ospedale un luogo a loro più familiare.

    Scarica il nostro Catalogo

    VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI? CONTATTACI COMPILANDO IL SEGUENTE FORM!

    CONTATTACI!

    SEGUI IL PROGETTO!

    TOP